Napoli – Roma 4-0

Poco da dire. Sconfitta giusta. Meritato il risultato pesante. Sbagliata la mia lettura: non ho sottolineato che dovevamo attaccare sulla nostra destra, loro sinistra. Gli infortuni di Veretout e Mancini hanno pesato sulla partita, ma non sono una giustificazione. Potevamo…

L’avversario di domenica: il Napoli.

Forse non dovrei parlare di Maradona, anche perché adesso ne stanno parlando tutti. Molti sicuramente ne parlano in modo migliore di me (come il grande direttore de “Il Romanista”, Tonino Cagnucci). Altri ne hanno parlato in modo vergognoso. Ed è…

Cluj – Roma 0-2

Nonostante le assenze, il Cluj ha giocato con grande orgoglio, ma la Roma è diventata una squadra solida, forte in difesa, con la calma (appunto) dei forti per gestire tempo e score e con la cattiveria per colpire. Finalmente quest’anno…

Roma – Parma 3-0

La Roma vince, comandando la partita, avendo pazienza, gestendo il possesso, colpendo prima con furbizia e poi approfittando con il contropiede. E’ bravissimo Spina a pescare sulla linea della difesa Borja che piazza il pallone all’angolino. In precedenza, Borja è…

L’avversario di domenica: il Parma.

Quando andai in trasferta a Parma (per noi un buon 3-0), mi colpirono soprattutto il colore giallo degli edifici. E’ un giallo vivido e vitale. Una tonalità di giallo unica che si chiama appunto Giallo Parma. Daverio e il Parmigianino.…

Politica sportiva e tattica.

Nel periodo ottobre-novembre, i risultati della Roma sono stati molto buoni. Abbiamo finalmente dato quella sferzata al campionato che ci ha portato dai bassifondi della classifica al terzo posto in Serie A e in Europa League siamo primi (Roma 7,…

Genoa – Roma 1-3

La Roma domina e vince grazie anche ad un avversario molto concentrato nella fase difensiva, ma che poi lasciava troppo spazio agli attaccanti. La partita è stata decisa dalla splendida tripletta di Mkhi, definito “barocco” da alcuni giornali. Anche Bruno…

L’avversario di domenica: il Genoa.

Signorini. Il profilo twitter @NoielaRoma ci ricorda quanto è importante ricordare Gianluca Signorini, nell’anniversario della sua morte, da parte della Roma, con cui ha giocato nel 1987-88, e da parte del Genoa, di cui era capitano e bandiera. Allo stesso…
it_ITItalian