L’avversario di venerdì: la Fiorentina. The opponent of friday: the Fiorentina..

Montella mette in campo la Fiorentina col 352. E’ una squadra che attacca sia centralmente, che sulle fasce. Molto pericolosa specialmente in contropiede. Sulla loro sinistra, Caceres attacca spesso anche senza palla, nonostante sia il centrale difensivo sinistro. Sulla stessa fascia, c’è Dalbert. Il francese è molto migliorato rispetto all’anno scorso ed è molto offensivo. Possono attaccare anche sulla loro destra con Lirola. Anch’egli è un terzino che attacca. Quindi possiamo attaccare sia sulla nostra destra, sia sulla nostra sinistra, ma sulla nostra destra, loro sinistra, potremmo trovare più spazio. Castrovilli è il centrocampista più offensivo: pericoloso sia quando si inserisce senza palla in area, sia quando tira da fuori. Badelj è il playmaker. L’unico vero recupera palloni a centrocampo è Pulgar, adattato in questo ruolo. Sarà fondamentale vincere la partita a centrocampo ed è una vittoria alla portata. Il giocatore con più talento è Chiesa. Gioca come seconda punta. Quando parte da destra, può cercare principalmente il cross per Vlahovic. Se parte da sinistra, può andare verso il centro per cercare il tiro a giro.

Con il gioco che stiamo dimostrando, con le nostre qualità, mettendo in campo tanto coraggio, tanta concentrazione e tanta intelligenza, possiamo vincere. L’unico consiglio che mi sento di dare è di variare di più i corner. Ci saranno tanti favolosi tifosi romanisti, principalmente per loro la Roma deve vincere. Possiamo vincere. Andiamo a vincere. Daje Roma!


Montella puts Fiorentina on the field with 352. It’s a team that attacks both centrally and on the wings. Very dangerous especially on the break. On their left, Caceres often attacks even without the ball, despite being the central defensive left. On the same wing, there is Dalbert. The French is much better than last year and is very offensive. They can also attack on their right with Lirola, he too is a full-back who attacks. So we can attack both on our right and on our left, but on our right, their left, we could find more space. Castrovilli is the most offensive midfielder: dangerous both when he enters without ball in the area, and when he shots from the outside. Badelj is the point guard. The only real ball retrieves in midfield is Pulgar, adapted in this role. It will be essential to win the game in midfield and it is a victory within reach. The most talented player is Chiesa. He plays as a second striker. When he starts from the right, he can mainly look for the cross for Vlahovic. If he starts from the left, he can go to the center to look for the shot with effect.

With the play that we are demonstrating, with our qualities, putting in so much courage, so much concentration and so much intelligence, we can win. The only advice I can give is to vary the corners more. There will be many fabulous Romanisti fans, mainly for them Roma must win. We can win. Let’s go win. Daje Roma!
Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian