L’avversario di sabato: l’Atalanta. The opponent of saturday: the Atalanta.

Nonostante le ultime prestazioni negative, sono convinto che siamo una buona squadra e possiamo vincere contro una squadra forte, anche nel pieno della forma, come l’Atalanta.

Sui calci d’angolo in attacco attenzione al secondo palo, raggiungibile direttamente dal cross, o dalla torre di Zapata sul primo palo. Sui calci d’angolo in difesa, marcano ibridi a uomo-zona. Giocano a uomo a tutto campo, quindi è fondamentale portarli nel circolo vizioso del’uomo che scala sul portatore palla o superando in dribbling il marcatore o con le sovrapposizioni dei terzini. Sono bravi nel pressing e lo soffrono.

Gasperini mette in campo il 3412. Malinovskyi o Gomez è il trequartista, giocatore chiave dal punto di vista tattico. L’ucraino è bravo con entrambi i piedi, pericoloso con l’assist e con il tiro da fuori. L’argentino è più dribblomane. Aiuta Gosens sull’ala sinistra e cerca l’assist per Ilicic. Pasalic si inserisce in fase offensiva e può fare il trequartista, scambiando la posizione con Malinovskyi o Gomez. Il giocatore più in forma è Ilicic, a cui Hateboer e De Roon danno le chiavi del gioco d’attacco. Lo slavo è soprattutto sinistro ed è pericoloso quando si accentra per tirare con effetto, in alternativa può cercare l’assist per Zapata.

Dobbiamo mettere in campo il massimo sforzo, la massima concentrazione, la massima intelligenza e il massimo coraggio. Con cuore e testa possiamo vincere. Andiamo a vincere. Daje Roma!


Despite the last negative performances, I am convinced that we are a good team and we can win against a strong team, even in full form, like Atalanta.

On corner kicks in attack, pay attention to the second pole, which can be reached directly from the cross, or from the Zapata tower on the first pole. On corner kicks in defense, they mark man to man-zone hybrids. They play man to man for all the pitch, so it is essential to bring them into the vicious circle of the man who climbs on the ball carrier or dribbles past the marker or with the overlapping of the full backs. They are good at pressing and suffer from it.

Gasperini puts 3412 in the field. Malinovskyi or Gomez is the advanced midfielder, a key player from a tactical point of view. The Ukrainian is good with both feet, dangerous with the assist and with the shot from outside. The Argentine is more dribblomaniac. He helps Gosens on the left wing and seek assistance for Ilicic. Pasalic enters the offensive phase and can play like advanced midfielder, exchanging the position with Malinovskyi or Gomez. The fitter player is Ilicic, to whom Hateboer and De Roon give the keys of the attacking game. The Slavic is mainly left and is dangerous when he goes to the middle to shoot with effect, alternatively he can seek the assist for Zapata.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Atalanta_2020_1.jpg

We must put in the pitch maximum effort, maximum concentration, maximum intelligence and maximum courage. With heart and head we can win. Let’s go win. Daje Roma!
Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.