L’avversario di mercoledì: il Torino.

Siamo arrivati alla fine del campionato con una buona forma che dà speranze per l’Europa League di agosto. Le ultime due partite sono per noi due test importanti per prepararci al meglio per la partita con il Siviglia. Sarà fondamentale dimostrare testa e concentrazione fino al fischio finale.

Il Torino gioca con il 352 con due ali come Ansaldi e Ola Aina molto offensive.

In 3 situazioni sono particolarmente pericolosi:

Con Ansaldi sia quando prova l’assist (e dovremo stare attenti su Belotti e Zaza), sia quando prova il tiro;

Con Verdi, soprattutto quando da destra va verso il centro per cercare il tiro.

Dovremo stare attenti anche sui corner e i calci piazzati per l’assist.

E’ un buon test per la prossima EL, ma soprattutto possiamo guadagnare i 3 punti per la matematica qualificazione per l’Europa del prossimo anno. E’ importante soprattutto dimostrare forza mentale. Possiamo e dobbiamo vincere. Daje Roma!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian