L’avversario di oggi: la Juventus.

Non mi chiedete di conoscere Zanimacchia o Muratore (anche se l’Atalanta l’ha comprato per 8 milioni). Non ho seguito la Juve Under 23, anche perché pensavo che questa partita avesse ben più importanza per entrambi (ahinoi).

Viene da ridere se uno ripensa che tempo fa i laziali e anche parecchi romanisti paventavano una Roma disposta a perdere per non far vincere lo scudetto alla Lazio.

In ogni caso si tratta sempre di Juve-Roma: una classica del campionato italiano che i tifosi di entrambe le squadre sentono molto. Per i romanisti, Juve-Roma è sempre stata la sfida al potere, allo status-quo che repentine e meravigliose rivoluzioni destabilizzavano.

Per questo, mi aspetto da chi scende in campo il massimo impegno, specialmente da chi si vuole candidare per avere maggiore importanza nella rosa (come Cetin, Calafiori e Perotti).

Dobbiamo mettere in campo massima testa e massimo cuore. Possiamo vincere. Daje Roma!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian