L’avversario di oggi: la Samb.

La Sambenedettese è una squadra di Serie C che ha giocato anche in Serie B. San Benedetto del Tronto è sul mare e il suo derby lo gioca con l’Ascoli (una rivalità che nasce per la vicinanza e la classica rivalità tra montanari e marinari).

I due attaccanti più pericolosi sono gli argentini: Maxi Lopez e Ruben Botta. Il primo è una punta centrale forte soprattutto spalle alla porta. Il secondo è un trequartista con molta qualità tecnica. Entrambi con molta esperienza. Non conosco la loro condizione fisica che potrebbe essere insufficiente.

Dobbiamo comandare la partita. Tirare, tirare, tirare. Segnare, segnare, segnare. E’ imperativo vincere di goleada, ma anche farsi attaccare di proposito per provare la fase difensiva.

E’ un buon test soprattutto per provare la nostra condizione fisica. Un occhio particolare, cari romanisti, mettiamolo sui nostri centrocampisti e su che gamba hanno nel tornare in difesa una volta superato il nostro pressing.

Sarà fondamentale il recupero palla. Il trasformare l’azione da difensiva a offensiva (secondo una fortunata locuzione di Maurizio Compagnoni che sarà telecronista per SKY della partita).

Azzanniamo la partita. Vinciamo. E vinciamo di goleada. Daje Roma!

Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian