Roma – Crotone 5-0

Non è stata una partita semplice come farebbe presupporre il risultato. Nel primo tempo, la Roma ha faticato per passare in vantaggio e ci è riuscita solo nel secondo tempo con Borjita. Poi c’è stata la doppietta di Pellegrini, il secondo gol su assist di Mkhi, la rete di Mkhi dopo una splendida azione corale con passaggio finale di Karsdorp e il secondo gol di Borjita, che ha superato di molto le aspettative di inizio stagione.

Partita dai ritmi bassi dato che entrambe le squadre non hanno molto da chiedere alla stagione (il Crotone è già retrocesso e la Roma è fuori dalla lotta per la zona-Champions). In generale, la Roma ha giocato bene e ha provato anche alcuni primavera (come Darboe, Zalewski e Bove) che hanno giocato bene.

Come ho scritto, la Roma non ha molte motivazioni per questo finale di stagione. Le coppe minori, come la Conference League, ma anche se giocassimo in Europa League, non sono decisive in termini economici. Ci sarà bisogno che i Friedkin alimentino il bilancio della Roma soprattutto in vista delle pretese di Mourinho. La base è comunque buona e a questa base è richiesto il massimo impegno nella partita con l’Inter, per essere protagonisti nella nuova e vincente Roma di Josè. Diamo il nostro meglio. Daje Roma!

Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian