Napoli-Roma 1-1

La Roma è molto migliorata nel gioco. Fa pressing alto. Costruisce in modo pulito. Poi però paghiamo caro errori che prima non erano importanti, non si tratta di sfortuna, ma bisogna considerare anche che il Napoli è una grande squadra. L’aspetto tecnico che più mi interessa è il rifiuto dell’ultimo passaggio (forse per troppo egoismo). Abbiamo avuto ben 2 occasioni di mettere un giocatore davanti al portiere (prima Zaniolo e poi Carles Perez) e queste occasioni poi pesano sui risultati. E’ un errore gravissimo che va risolto subito per queste ultime partite e a lungo termine per il prossimo anno.

Romanisti e Napoletani. Figli del Sud. Figli del Sole. Della storia antica d’Italia. Grandi capitali di grandi nazioni. Di grandi culture. Città popolari che ultimamente sono vittime di un’acerrima inimicizia priva di senso. Nel resto d’Italia si fanno facili battute sui napoletani. Sul loro presunto vivere al di fuori della legge. In realtà, sono dei pregiudizi dovuti alla malavita dilagante a Napoli (e non solo). E’ un pregiudizio ingiusto che provoca un razzismo culturale. In realtà, la presunta illegalità napoletana è il loro modo di sopravvivere in luoghi ostili nel modo più felice possibile. Ed è questo che ammiro dei napoletani: la loro mentalità. Sono felici anche in situazioni terribili. Sanno trovare il senso a tutto. Anche alle esperienze più drammatiche. Resilienti. Come dovremmo essere un po’ tutti. Anche noi romanisti. Anche i giocatori. E’ per questo che la napoletanità vincerà la sua battaglia sulla camorra. Perché i napoletani sono un popolo d’amore come diceva Luciano De Crescenzo.

Ma ora voltiamo pagina. Stasera vedremo il derby di Milano in Coppa Italia e ci prepareremo mentalmente per affrontare forse la più forte squadra italiana: l’Inter. La Roma sta giocando bene. E’ in buona forma. Deve affrontarla a testa alta (anche per fare l’ultimo passaggio). Daje Roma!

Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian