L’avversario di mercoledì: la Lazio

La Roma gioca l’andata in trasferta nel derby con la Lazio in Coppa Italia, mentre nell’altra semifinale si affrontano Juventus e Napoli. Anche se in trasferta, possiamo fare la partita, dominando il campo col nostro solito gioco: pressing-recupero-possesso-tiro-pressing-recupero. Più recupereremo palla alti, più potremo creare occasioni, segnare e risegnare, E’ un doppio scontro dove dobbiamo puntare alla vittoria, soprattutto perchè abbiamo le capacità per farlo. Siamo più forti, quindi ci vuole calma e sangue freddo. Siamo più forti, ma dobbiamo sapere che anche se è un derby atipico ( visto che non ci sarà il pienone): è sempre un derby, è sempre una partita ignorante. Bisogna saper soffrire senza cedere e soffrire il meno possibile. Bisogna  sia saper ripartire in contropiede, sia saper pressare e comandare la partita.

La Lazio contro le grandi di solito prova il 3-5-2, che in fase difensiva diventa 5-3-2 con Basta e Lukaku in difesa. Bisogna saper uscire bene dal pressing con pochi tocchi o al limite cercando Dzeko. Bisogna saper pressare sui loro costruttori di gioco: De Vrij e Biglia. Bastos e Wallace sono meno bravi nel controllo di palla, si possono lasciare liberi, ma anche marcarli per recuperare palla alti più facilmente. Cercheranno la giocata facile sulle fasce, ossia Basta a destra e Lukaku a sinistra. Lukaku ha giocato poche partite: si può attaccare. Ai lati di Biglia, cercano l’inserimento senza palla Parolo e Sergej.  Entrambi vanno seguiti dai nostri centrocampisti, soprattutto Parolo che è molto bravo di testa. Immobile è la prima punta con F. Anderson abituato a giocare soprattutto sulla destra. Ciro è bravo a prendere palla e girarsi, ma anche sugli assist da fondo campo. F. Anderson è un dribblomane da raddoppiare, ma può fare anche il perno, liberando Basta sulla fascia.

Nel complesso è una partita difficile non solo emotivamente perchè i biancocelesti sono davvero una buona squadra. Noi per capacità possiamo ambire alla vittoria, ma la conquisteremo solo se daremo tutto. Andiamo a vincere! Daje Roma!

Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian