Roma-Samp 1-1

Andiamo al riposo per la pausa invernale con un pareggio molto sfortunato. La Samp ha fatto di tutto per perdere tempo con il portiere (la riserva, Falcone) che è stato ammonito già al 60esimo. In questi casi vanno presi provvedimenti anche più severi. La Roma era riuscita allo stesso modo a passare in vantaggio con Shomurodov, ma poi abbiamo sofferto e su un corner ci hanno riagguantato con il gol di Gabbiadini. Abbiamo subito un gol un po’ da polli con 4 tocchi nei pressi della porta da parte della Samp e con l’unico a reagire che è stato il nostro portiere, Rui Patricio

Colgo l’occasione per fare gli auguri di buone feste invernali a tutti i lettori del blog. Anche la Roma, dopo il gol di Eldor, si è sentita un po’ in vacanza ed è stato un errore. Chiudiamo il girone di andata con 10 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte, 31 gol segnati e 21 subiti. La lettura è che abbiamo perso troppe volte. Sotto l’aspetto tattico, dobbiamo adattarci alla partita e alle situazioni meglio, sapendo quando fare gioco d’attacco e pressing e quando difesa e contropiede. Usare la stessa mentalità contro qualsiasi avversario è sbagliato. In generale, i risultati disegnano un quadro negativo, ma le mie sensazioni per il girone di ritorno sono positive. Daje Roma!

Giordano Sepi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian